Pierlucio Tinazzi, la leggenda di Spadino | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Pierlucio Tinazzi, la leggenda di Spadino

Pierlucio Tinazzi è un addetto alla manutenzione stradale del Traforo del Monte Bianco. I suoi colleghi lo chiamano "Spadino" per via del suo fisico esile e magro. La mattina del 24 marzo 1999 con la sua moto entra nel tunnel dove un tir ha preso fuoco. Nel tentativo di salvare un automobilista si chiude all'interno di uno dei rifugi, ma troverà la morte con altre trentotto persone. A questo punto nasce la leggenda, la sua storia viene tramandata dai motociclisti, arricchita di dettagli, ingigantita, creando un mito che ancora oggi, ogni anno, viene ricordato da centinaia di persone. 
A cura di Dodo Occhipinti


Playlist
I've Never Been High - Sparks
In Another Land - The Rolling Stones
In the Dead of Night - U.K.
Into the fire - The Stranglers
In the Gallery - Dire Straits
In the Cage - Genesis
In the Darkest Place - Elvis Costello & Burt Bacharach

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast