Katiuscia, una vita da fotoromanzo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Katiuscia, una vita da fotoromanzo

Katiuscia è il simbolo di una generazione. Rappresenta, per gli anni Settanta, quello che Ambra Angiolini è stata per le ragazzine degli anni Novanta. Per caso al fianco di Alberto Sordi a soli cinque anni, finisce nei Caroselli e poi, sempre per caso, approda ai fotoromanzi. Il successo è immediato, ha solo quindici anni e la chiave della sua popolarità è nel suo aspetto semplice e nei suoi modi anticonvenzionali. È una ragazza normale, in cui tutte si possono immedesimare. Il successo, però, la travolge e la trascina in giri pericolosi. Lavora per circa dieci anni nei fotoromanzi, poi scompare dalle scene, ma a chiunque, nato negli anni Sessanta, chiediate chi è Katiuscia, vi risponderà "la protagonista dei fotoromanzi".

Autori: Giovanni Savarese, Alessandra Nardini

Playlist
Sunday papers - Joe Jackson
Precious - Metro
Baby face - Lou Reed
The lady is lingering - Sparks
Tutto il Resto è Noia - Franco Califano
Leave it to the dogs - Stranglers
Drug-stabbing time - Clash
L'orizzonte di una donna sola - Enrico Ruggeri

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast