Hector Cuper, l'arte della sconfitta dell' "Hombre Vertical" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Hector Cuper, l'arte della sconfitta dell' "Hombre Vertical"

Nella definizione "Hombre Vertical" – che in italiano tradurremmo con "uomo tutto d'un pezzo" – c'è tutto Hector Raùl Cuper, allenatore di calcio dal destino infausto. Durante la sua carriera si è distinto più per le sconfitte (tante) che per le vittorie (poche). Il suo nome è inevitabilmente legato alla data del 5 maggio 2002, uno dei giorni più dolorosi della storia sportiva dell'Inter e dei suoi tifosi. Un ricordo amaro per chi quel giorno aspettava uno scudetto che mancava da 13 anni e che sembrava davvero a tanto così, ma che poi è finito sulle maglie bianconere della Juventus. Il suo volto triste, austero, che non lascia trasparire nessuna emozione, rimane nella storia del calcio italiano e non solo, perché lui, Hector Cuper, è un uomo che è sempre arrivato a un metro dal traguardo e poi è inciampato in sconfitte, indagini e un pizzico di sfortuna. A cura di Fabio Donolato

Playlist
Man of two worlds - Midge Ure
The true wheel - Brian Eno
The verdict - Joe Jackson
The end - Doors
Milano - Lucio Dalla
Real men - Joe Jackson
The last shot - Lou Reed
I'm a loser - Beatles

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast