Erin Moran, dagli happy days ai giorni tristi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Erin Moran, dagli happy days ai giorni tristi

E' stata la famosa "Sottiletta", Joanie Cunningham, la sorellina di Richie Cunningham nella mitica serie televisiva americana Happy Days, prodotta tra il 1974 e il 1984. Attrice fin dalla tenera età, sulla scena Erin Moran interpreta il sogno americano, ma nella vita reale vive un dramma profondo e interiore che le deriva da un'infanzia infelice. La sua carriera prosegue anche dopo la chiusura di Happy Days, anche se in maniera discontinua: sarà nel cast di Una Signora in giallo, Love Boat, Un detective in corsia e Beautiful. Ma i suoi demoni non la abbandonano mai, la trascinano sulla strada dell'alcolismo e della droga: arriva a vivere come una barbona e termina la sua vita troppo giovane, a soli 56 anni, a causa di un terribile tumore alla gola.
A cura di Simona Capodanno


Playlist
The Loser In the End - Queen
The Only Flame In Town - Elvis Costello & The Attractions
Chewing Gum - Elvis Costello
A Hard Rain's a-Gonna Fall - Leon Russell
The First Cut Is the Deepest - Cat Stevens
Love & Emotion - Mink DeVille
Cracked Actor - David Bowie

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast