Enrico De Pedis, l'uomo dei misteri criminali | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Enrico De Pedis, l'uomo dei misteri criminali

Ha solo 36 anni quando, vicino a Campo de' Fiori a Roma, viene ucciso con un colpo di pistola da due killer: Enrico De Pedis, detto Renatino, classe 1954, romano, noto nell'ambiente della mala come "bambolotto", per la sua cura maniacale nel vestire.
Uomo di spicco della famigerata banda della Magliana, De Pedis è un criminale anomalo: non beve, non si droga, non sperpera il denaro nel lusso. E' uomo di contatti altolocati, dalle istituzioni al Vaticano e il suo nome è collegato a tanti misteri della Repubblica italiana, dal rapimento di Emanuela Orlandi alle vicende del crack del Banco Ambrosiano. Le sue vicende e quelle della banda della Magliana hanno ispirato romanzi, film e serie televisive.
Autore: Giovanni Savarese con Rachele Alberzengi, Giulia Di Filippo, Edoardo Rossano

Playlist
The bogus man - Roxy Music
Robbery assault and battery - Genesis
Reinforcements - Sparks
I'm the coolest - Alice Cooper
Feathered friends - Greenslade
Boom boom - Stranglers
The prize - Ultravox
Dum dum boys - Iggy Pop


ESCLUSIVA WEB - La Banda della Magliana e la scomparsa di Emanuela Orlandi: intervista a Pietro Orlandi (di Giovanni Savarese)

Rating:

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast