David Bowie, il Duca Bianco - Seconda parte | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

David Bowie, il Duca Bianco - Seconda parte

David Bowie, morto a 69 anni di cancro, nella sua vita è già morto e risorto tante volte, almeno il suo alter ego che per quasi cinquanta anni ha calcato le scene. Da quando, sul palcoscenico, ha ucciso il suo primo personaggio Ziggy Stardust, Bowie ha continuato a creare nuove proiezioni di sé. La prima è stata il Duca Bianco, il diafano dandy in completo doppiopetto di Station to Station. In seguito la trilogia di Berlino ha visto nascere il Bowie della musica d'avanguardia. E poi, dopo la parentesi pop di Let's Dance, l'esperimento con i Tin Machine, seguito dalla musica elettronica negli anni '90. Quasi ogni decennio, Bowie ha saputo proporre una nuova immagine artistica di sé, fino a giungere al nuovo millennio e all'ultimo album Blackstar, il suo testamento spirituale prima di lasciare questa Terra per tornare su Marte, dove forse proprio gli Spiders of Mars gli hanno suonato una canzone di benvenuto.

A cura di Francesca Filiasi

Playlist
Diamond Dogs - Enrico Ruggeri
Golden Years - David Bowie
Sons of the Silent Age - David Bowie
Helden - David Bowie
Let's Dance - David Bowie
Blackstar - David Bowie

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast