Il cielo sopra i mondiali. Brasile 2014: alla fine vince sempre la Germania | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il cielo sopra i mondiali. Brasile 2014: alla fine vince sempre la Germania

Per la ventesima edizione del mondiale viene scelta come sede la patria del calcio: il Brasile. Sono passati 64 anni dal famoso "maracanazo" e la voglia di riscatto nella coppa del mondo casalinga è tanta: i verdeoro, però, incappano in quello che viene ribattezzato il "mineirazo" e in semifinale rimediano una clamorosa batosta dalla Germania, che sarà campione. Italia, Spagna (è la fine del tiqui taca?) e Inghilterra se ne tornano a casa già al termine del primo turno, con gli azzurri che danno il La a un balletto di poltrone e panchine che rivoluziona il nostro calcio: si dimette Abete, subentra Tavecchio, salta Prandelli e arriva Antonio Conte. Messi piange in finale lacrime di rimpianto di quella che poteva essere la vittoria-smacco per eccellenza, con l'Argentina campione del mondo nel mondiale che doveva essere del Brasile. Ma Brasile 2014 resterà nella storia anche per la sostituzione più pazza e geniale della storia del calcio: Van Gaal manda in campo al 120' dei quarti di finale il portiere di riserva Krul tra lo stupore generale, il numero 12 para due rigori contro il Costa Rica e l'Olanda va in semifinale.

Puntata a cura di Fabio Donolato

Playlist
Tarde em Itapoã - Toquinho & Gilberto Gil
Back on the street - Utopia
Big tears - Elvis Costello
Big thing coming - Stranglers
Black night - Deep Purple
A cry for everyone - Gentle Giant
Die Roboter - Kraftwerk
Il mondo non ha età - E. Ruggeri

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast