Charlie Wilson, l'uomo che sconfisse il Cremlino | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Charlie Wilson, l'uomo che sconfisse il Cremlino

Charlie Wilson è un anonimo deputato del congresso americano, ma con un asso nella manica. Presiede la commissione che stanzia i finanziamenti per le operazioni militari segrete. In dieci anni riuscirà a far ottenere ai ribelli afghani che combattono l'esercito russo un miliardo di dollari. E sarà a capo di una coalizione segreta tra Stati Uniti, Israele, Arabia Saudita e Cina per sconfiggere l'Unione Sovietica e i suoi elicotteri d'assalto a colpi di missili Stinger.

A cura di Dodo Occhipinti.

Playlist:
Money for nothing - Dire Straits
War? - System of a down
Two tribes - Frankie goes to Hollywood
War dance -XTC
Woman - Mick Ronson
The man who couldn't afford to orgy - John Cale
I'm afraid of America - David Bowie

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast