Caterina Buti, la madre di Leonardo da Vinci vissuta nell'ombra, per dare alla luce un genio | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Caterina Buti, la madre di Leonardo da Vinci vissuta nell'ombra, per dare alla luce un genio

"Oggi è festa. Nella chiesetta del borgo battezzano il mio bambino. Io non ci potrò essere, ufficialmente: devo stare nascosta". Comincia così il racconto di una donna che la Storia ha a lungo dimenticato: Caterina, la madre di Leonardo da Vinci. Giovane popolana, sedotta dal notaio Ser Piero da Vinci, Caterina rimane incinta di un figlio che non potrà allevare: lo allatta, ma poi le viene tolto dalle braccia. Leonardo cresce da bastardo nella casa paterna di Firenze, entra nella bottega del Verrocchio, manifesta ingegno e talento al di là di ogni previsione, ma è costretto a lasciare la città, macchiato da un'accusa di sodomia. E Caterina, che lo ha osservato per anni da lontano, lo segue a Milano. Si ritroveranno nella corte sforzesca, mentre il celebre artista sta dando le prime pennellate all'Ultima Cena. Caterina, sul finire di una lunga vita, ha un unico sogno: che Leonardo la chiami almeno una volta "madre". Autore: Simona Capodanno.

Playlist
Talent is an asset - Sparks
Heart with no companion - Leonard Cohen
Love & emotion - Mink DeVille
Child in time - Deep Purple
Wond'ring aloud - Jethro Tull
Mother - John Lennon
The man who sold the world - David Bowie
The meeting - Anderson Bruford Wakeman & Howe

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast