Caryl Chessman, una vita nel braccio della morte | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Caryl Chessman, una vita nel braccio della morte

Caryl Chessman nacque a St. Joseph, nel Michigan, il 27 maggio del 1921. Morì nel carcere di San Quintino il 2 maggio del 1960, giustiziato in una camera a gas.
Autore di diversi reati, dai furti d'auto alle rapine a mano armata, fu condannato a morte per rapimento, in base a una legge controversa. Combattè una lunga battaglia legale per salvarsi la vita e rimase in attesa dell'esecuzione nel braccio della morte per quasi dodici anni, tra un rinvio e un altro. In carcere divenne scrittore e pubblicò diversi libri sulla sua storia e sulla pena di morte.
A suo favore si scatenò una campagna internazionale, che arrivò anche in Italia, con un intervento pubblico anche di Papa Giovanni XXIII. Alla fine la morte arrivò ai primi di maggio del 1960. Un'ultima telefonata, quella dell'ennesimo rinvio, arrivò troppo tardi per salvarlo: chi chiamò, sbagliò numero.

A cura di Giovanni Savarese.

Playlist
Criminal World - David Bowie
Police and Thieves - Clash
There is no time - Lou Reed
18 and Life – Skid Row
Nessuno tocchi Caino – Enrico Ruggeri / Andrea Mirò

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast