Europa Europa - Dalla Catalogna al Glifosato. Bruxelles capitale delle divisioni | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Europa Europa - Dalla Catalogna al Glifosato. Bruxelles capitale delle divisioni

Bruxelles "studierà" un mandato di arresto dell'Unione Europea emesso dalla Spagna nei confronti del deposto leader catalano, che al momento si trova in Belgio. Lo ha indicato un portavoce della procura del Paese. Un giudice spagnolo ha spiccato un mandato per il deposto leader catalano Carles Puigdemont che non ha risposto alle convocazioni in tribunale sul suo ruolo nelle iniziative della regione per la secessione dalla Spagna. Il giudice spagnolo incaricato del dossier catalano, Carmen Lamela, ha emesso il mandato d'arresto europeo contro il leader degli indipendentisti Carles Puigdemont, rifugiatosi in Belgio. Emesso il mandato la giustizia spagnola invierà una richiesta di estradizione alla procura federale di Bruxelles. Glifosato: il 9 novembre la Commissione Ue ha convocato una nuova riunione per discutere di Glifosato. Il rinnovo della licenza decennale per l'uso in agricoltura non ha superato i dubbi di paesi come Francia e Italia. introdotto sul mercato nel 1974 è il più diffuso pesticida al mondo. nel 2015 la Iarc lo ha inserito nella lista della sostanze sostanze probabilmente cancerogene, categorie 2A, quella cioè in cui troviamo anche - ma non solo - la carne rossa e le bevande calde a temperature superiori a 65°.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast