Una presidenza bulgara. La prima volta di Sofia alla guida dell'Unione | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Una presidenza bulgara. La prima volta di Sofia alla guida dell'Unione

L'anno nuovo porta alla guida dell'Unione europea la Bulgaria, paese balcanico che con i suoi 6 milioni di abitanti si trova a svolgere un ruolo delicato nelle politiche di gestione dei flussi migratori in Europa. ne abbiamo parlato con Ognian Zlatev, capo della rappresentanza bulgara all'Unione Europea. Riprendono con il nuovo anno le trattative Brexit per definire un accordo entro la scadenza del 2019: gli effetti già si fanno sentire lontano dalla Manica. Non solo Olanda e paesi del nord ma anche - scopriamo - la Basilicata. Intanto Juncker ha dato il via al dibattito parlamentare sul bilancio 2020-2027, il primo senza UK. Per parlare della politica estera dell'Unione ospitiamo la responsabile del programma "Europa Orientale ed Eurasia dell'IAI Nona Mikhelidze. Il web e le sue regole ancora in primo piano per tutto il 2018: l'europarlamentare Isabella De Monte (S&D) ci spiega il pacchetto per la tutela del consumatore.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast