Chiesto rinvio a giudizio per Virginia Raggi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Chiesto rinvio a giudizio per Virginia Raggi

La Procura di Roma chiede il rinvio a giudizio per Virginia Raggi. La sindaca di Roma è accusata di falso documentale nell'ambito dell'inchiesta sulla nomina di Renato Marra. Cade invece l'accusa di abuso d'ufficio in merito alla nomina di Salvatore Romeo. Facciamo il punto con Manuela Perrone de Il Sole 24 Ore.

Il disegno di legge sulla legalizzazione della cannabis si arena in parlamento tra proposte di modifica e rinvii. Ma qual è il discrimine tra uso personale e uso terapeutico? Lo chiediamo a Lorenza Bacchini, medico di medicina generale, si occupa di dolori e cure palliative per la FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale).

La Cassazione ordina il rifacimento del processo a carico di un uomo della provincia di Udine condannato all'ergastolo per l'uccisione del figlio. L'ergastolo non è infatti previsto dal codice penale se la vittima è il figlio adottivo. Ne parliamo con Claudio Cecchella, presidente dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia.

Decine di aeroporti internazionali hanno vissuto momenti di caos per il tilt del sistema di check-in. Ascoltiamo il commento di Enrico Pagliarini.

Scendono in campo le italiane impegnate in Europa League: Lazio, Milan e Atalanta. Gli aggiornamenti di Giovanni Capuano.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast