Minaccia turca: "3,6 mln di rifugiati verso l'UE" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Minaccia turca: "3,6 mln di rifugiati verso l'UE"

Erdogan attacca i curdi in Siria e minaccia l'Europa. "Se l'Ue ci accuserà di occupazione e ostacolerà la nostra operazione militare, apriremo le porte a 3,6 milioni di rifugiati e li manderemo da voi", dice il presidente turco. Durissima la reazione europea: "Parole inaccettabili", replicano il presidente francese Macron e il ministro degli esteri italiano Luigi Di Maio. I risvolti sulla vicenda con Eugenio Dacrema, analista Ispi.

Violenza sui minori: un dossier della federazione internazionale Terre des Hommes ci svela che ogni anno sono sempre di più in Italia i minori vittime di reati. Con noi Paolo Ferrara, responsabile della Campagna Indifesa di Terre des Hommes.

Rapporto su città più o meno virtuose per il numero incidenti stradali avvenuti. Ci colleghiamo con Andrea Ferro da Genova.

Conferito il doppio premio Nobel per la Letteratura. L'Accademia svedese ha tributato il riconoscimento per l'anno 2018 alla scrittrice polacca Olga Tokarczuk, e all'autore austriaco Peter Handke per l'anno 2019. A parlarcene Stefano Salis, giornalista culturale e responsabile della pagina commenti de Il Sole 24 Ore.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast