Spagna, ordine di arresto per il governo catalano | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Spagna, ordine di arresto per il governo catalano

Spagna. La giudice della Audiencia Nacional, Carmen Lamela, ordina l'arresto del vicepresidente catalano e dei sette ministri. Intanto il presidente destituito Puigdemont non si presenta al processo. Ci colleghiamo con Piergiorgio Sandri, giornalista de LaVanguardia.
Torniamo alla Festa del Cinema di Roma con la nostra Marta Cagnola.
A pochi giorni dal voto regionale in Sicilia facciamo il punto con Nino Amadore de Il Sole 24 Ore.
Stati Uniti. Arrivano nuove misure sulla pedofilia, sui passaporti saranno segnalate le condanne per i crimini commessi. Commentiamo la notizia con Yasmin Abo Loha, segretario generale Ecpat Italia Onlus.
Gran Bretagna. La premier Theresa May sceglie Gavin Williamson come nuovo ministro della Difesa. La nomina arriva dopo le dimissioni di Fallon, coinvolto nello scandalo molestie di Westminster. Ci colleghiamo con Giorgia Scaturro a Londra.
Lazio, Milan e Atalanta sono nuovamente impegnate in Europa League. Gli aggiornamenti di Giovanni Capuano.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast