Mentre il Governo litiga, lo spread sale. Il Pd presenta un piano crescita | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Mentre il Governo litiga, lo spread sale. Il Pd presenta un piano crescita

Altro scontro nella maggioranza, questa volta sul decreto sicurezza. Lo spread arriva a 290, ma Tria parla di nervosismo ingiustificato dei mercati. Nel frattempo, Zingaretti e il Pd presentano il piano alternativo per la crescita. Il commento di Betta Fiorito.

Tangenti in Lombardia: indagati la forzista Lara Comi e il presidente di Confindustria Lombardia Bonometti. Ci spiega tutto Raffaella Calandra.

Salute: in Italia fumiamo, siamo golosi, non facciamo sport ma muoriamo meno. Lo dice il Rapporto dell' Osservatorio Nazionale sulla Salute 2018. che rivela: troppe infezioni negli ospedali. Con noi, insieme a Rosanna Magnano, anche il Direttore Scientifico di OsservaSalute, Alessandro Solipaga.

Coppa Italia: all'Olimpico si gioca la finale Lazio-Atalanta. Il nostro inviato Dario Ricci ci aggiorna sul risultato.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast