Codice Rosso: la Camera approva ma la maggioranza si spacca | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Codice Rosso: la Camera approva ma la maggioranza si spacca

Codice Rosso: via libera della Camera al provvedimento contro la violenza sulle donne. Ora tocca al Senato. Ma la maggioranza si spacca sulla castrazione chimica. Intanto, trovato l'accordo sui rimborsi ai truffati dalle banche, e sulle tensioni intorno a Tria Conte rassicura: "Nessuno si dimette". I temi politici con Betta Fiorito
Roma: ancora tensioni a Torre Maura. Bomba carta e saluti romani mentre vengono portati via i primi rom. Gli aggiornamenti con Simone Canettieri, cronista de Il Messaggero.
Genova: un neonato muore dopo una circoncisione fatta in casa. E' il terzo caso da dicembre. Arrestato un "santone", insieme a madre e nonna del piccolo. Ne parliamo con Simona La Placa, responsabile del gruppo di lavoro per il bambino migrante della Società Italiana Pediatria. 
Serie A: in Genoa-Inter torna Mauro Icardi. Ci aggiorna, su questa e le altre gare in corso, Giovanni Capuano

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast