25 aprile: ancora divisioni nella maggioranza | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

25 aprile: ancora divisioni nella maggioranza

Festa della Liberazione: non si placano le polemiche tra gli alleati di Governo, mentre Mattarella sottolinea che la memoria è un dovere morale e civile. Ne parliamo con Raffaella Calandra, che era alla manifestazione di Milano, e con Emilia Patta de Il Sole 24 Ore.
Sri Lanka: il bilancio della strage di Pasqua scende di oltre 10 morti, da 359 a 253. I motivi cerchiamo di scoprirli con Nadeesha Dilshani Uyangoda, collaboratrice di Corriere e Al Jazeera.  
L'allarme dell'Unicef: Italia al quinto posto tra i paesi ad alto reddito per bambini non vaccinati per morbillo. Con noi Andrea Iacomini, portavoce di Unicef Italia.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità invita a tenere i bimbi sotto i 2 anni meno ore sul passeggino e mai davanti ad uno schermo. Il commento di Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta e professoressa ordinaria di psicologia dell'età evolutiva presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". 
Coppa Italia: Atalanta e Fiorentina si giocano un posto in finale contro la Lazio. Gli aggiornamenti con Dario Ricci

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast