Malore per la sindaca Raggi, questa mattina, in ospedale per accertamenti | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Malore per la sindaca Raggi, questa mattina, in ospedale per accertamenti

Malore per la sindaca di Roma, Virginia Raggi, questa mattina in ospedale per accertamenti. In forse la partecipazione all'incontro per lo stadio della Roma.

Timbravano fino a venti cartellini e andavano a giocare a tennis o a fare altri lavori. 55 arresti e 94 indagati in un ospedale napoletano, anche sindacalisti.

Vincent Bollorè indagato per aggiotaggio dalla procura di Milano in relazione. alla scalata Mediaset. Forte calo del titolo Vivendì in borsa.

In Siria attentato ad Aleppo est, almeno 45 morti, mentre sono in corso i colloqui di pace a Ginevra. E in Iraq prosegue l'avanzata su Mosul.

La Ferrari celebra i 70 anni nel nome della prossima vettura per la Formula 1. Ci sarà il tricolore sull'alettone. Primi giri a Fiorano con Raikkonen.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast