TAV: maggioranza spaccata. Il PD vota con il CentroDestra: per Carlo Calenda "scelta incomprensibile" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

TAV: maggioranza spaccata. Il PD vota con il CentroDestra: per Carlo Calenda "scelta incomprensibile"

L'acceso dibattito parlamentare sul TAV ha di fatto spaccato la maggioranza di Governo; i deputati del Partito Democratico vicini all'ex premier Matteo Renzi hanno sostenuto le mozioni pro TAV proposte dai partiti di Centro Destra, contrariamente alla linea del segretario Zingaretti. Ne parliamo con l'On. Carlo Calenda, deputato del Partito Democratico, Dario Nardella (Sindaco di Firenze) e con Barbara Fiammeri, del Sole 24 ore.

Ponte Morandi: a quasi un anno dal crollo, l'inchiesta va avanti"Il ponte è crollato perchè non ce la faceva più a stare in piedi. Come una persona che muore di morte naturale. Certo, bisogna poi capire se il ponte poteva essere salvato, curato. Ed e' quello che appureremo con le indagini". Lo ha detto oggi il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi, facendo il punto sull'inchiesta aperta dalla procura sul crollo di Ponte Morandi. Andiamo a Genova con il nostro inviato Andrea Ferro e Riccardo Gazzaniga, poliziotto e scrittore genovese.

Vietato sedersi a Trinità dei Monti a Roma. Multe fino a 400 euroUn'ordinanza del Sindaco di Roma Virginia Raggi prevede il divieto di sedersi sulla famosa scalinata di Trinità dei Monti. Per i trasgressori, previste ammende sino a 400 euro. Rappresentanti di categoria e cittadini sono divisi sulla reale utilità di questo provvedimento. Per il fronte del no, Claudio Pica, presidente di Confesercenti di Roma; favorevole all'ordinanza invece è l'Associazione Abitanti Centro Storico di Roma: con noi la coordinatrice Viviana Di Capua.

Prescrizione per Bossi e BelsitoCon la nostra Raffaella Calandra, approfondiamo la sentenza della Corte di Cassazione che ha prescritto i reati imputati ad Umberto Bossi, ex segretario della Lega Nord e a Francesco Belsito, ex tesoriere del partito, confermando però la confisca dei 49 milioni di rimborsi elettorali.
Festival di LocarnoCon Marta Cagnola andiamo a Locarno per parlare di cinema e non solo.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast