La battaglia sul decreto sicurezza bis | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La battaglia sul decreto sicurezza bis

È una giornata delicata per il governo gialloverde: questa sera al Senato si vota la fiducia sul decreto sicurezza bis, un provvedimento che ha fatto e che continua a far discutere. Analizziamo la situazione con Barbara Fiammeri (Il Sole 24 ore) e con Matteo Villa, ricercatore dell'ISPI, che si spiega come dovrebbero cambiare le cose nel mar Mediterraneo per i migranti e per le forze dell'ordine.

Le parole del Capo della Polizia Gabrielli potrebbero aprire un nuovo fronte sulla vicenda della moto d'acqua della polizia guidata dal figlio del vicepremier Matteo Salvini, le commentiamo con Girolamo Lacquaniti, portavoce dell'ANFP (Associazione Nazionale Funzionari di Polizia).

Ombrellone e lettino in Italia? Non un grande affare, almeno secondo l'ultima ricerca ADUC (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori) che ha certificato aumenti importanti in diverse regioni, senza dimenticare che le spiagge italiane sono tra le più care d'Europa. Ne parliamo con Roberto Tascini Presidente ADUC e Antonio Capacchione Presidente SIB (Sindacato Italiano Balneari).

Il 5G promette di rivoluzionare il mondo delle telecomunicazioni, ma i dubbi sulla salute dei cittadini non mancano e 120 comuni italiani hanno deciso di dire di no alla sperimentazione sul loro territorio in attesa di studi più accurati sui potenziali rischi. Con Alessandro Polichetti primo Ricercatore dell'Istituto Superiore Sanità, proviamo a fare chiarezza.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast