Teoria U, il nuovo management che parte dalle radici del problema | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Teoria U, il nuovo management che parte dalle radici del problema

In passato, quando si elaboravano programmi di trasformazione aziendale, il tema principale era il problem solving, ovvero la capacità di risolvere situazioni difficili in modo rapido.
Ma in tempi di incertezza come quelli attuali è ormai necessario abbandonare la cultura delle risposte e delle soluzioni che ha bloccato il cambiamento per tanti anni – spiega Flavio Fabiani autore dell'introduzione al libro di Otto C. Scharmer "Teoria U. I fondamentali. Principi e applicazioni" (Guerini, 208 p., € 22,00).
Nella teoria U – continua Fabiani - non si agisce relativamente alle situazioni che si vengono a creare, ma lo si fa attraverso un viaggio dove è importante saper ascoltare le persone, al fine di inquadrare il problema in modo molto più profondo.
Il viaggio a U è quello che ci porta a capire quali sono le radici del problema – conclude Fabiani.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast