Quando nasce l'esigenza di misurare | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Quando nasce l'esigenza di misurare

La storia del "misurare" è una storia affascinante. Per quanto riguarda il Tempo si partì dalla necessità di misurare i tempi lunghi, come giorni e mesi, e qui fu abbastanza semplice perché si utilizzarono i movimenti del Sole o i cicli lunari. I problemi nacquero con i tempi più corti, come l'ora e il secondo. Per quest'ultimo si fece riferimento al battito del cuore umano.
Grandi problemi, invece, con le misure di lunghezza e di area. Nel 1400 la biolca mantovana si riferiva a quanto una coppia di buoi poteva arare in un giorno. Ma a Ferrara la coppia di buoi arava più del doppio. In Piemonte con lo stesso principio si misurava la ‘giornata piemontese'. L'adozione del metro quadrato per misurare lo spazio diventa provvidenziale, per comprare e vendere terreni, ma non solo…
Ne parliamo con Vito Fernicola, ricercatore di INRiM, Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast