La scelta del Master | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La scelta del Master

Sfiorano quota tremila i master post-laurea in rampa di lancio per l’anno accademico alle porte. Chiedendoci, come ogni mercoledì, Dov'è il nuovo lavoro?, questa settimana andiamo a esplorare proprio il mondo dei corsi di perfezionamento scientifico e formativo, che permettono di consolidare conoscenze e competenze avvicinando chi lo frequenta al mondo del lavoro. Lo facciamo in corrispondenza con l'uscita in edicola di una guida del Sole 24 ORE, alla quale è abbinato anche un motore di ricerca online, che permette di accedere a tutti i corsi attivati dalle università italiane (pubbliche, private e telematiche) e dai principali enti privati.

I master proposti dalle università italiane costituiscono un vero e proprio titolo di studio e non vanno confusi con i numerosi corsi non universitari presentati sempre con questa denominazione. Secondo l'ultima indagine di AlmaLaurea sul Profilo e sulla Condizione occupazionale dei diplomati di master nel 2016, ad un anno dal conseguimento del titolo il tasso di occupazione risulta pari all 86,6%, 12 punti percentuali in più rispetto a quello registrato, sempre un anno dopo il conseguimento, da chi ha conseguito una laurea magistrale. Nel 60,3% dei casi il diplomato di un master ha svolto anche un periodo di stage durante la frequenza del corso. Ne parliamo con Francesca Barbieri del Sole 24 ORE e conSilvia Ghiselli, responsabile dell'ufficio indagini di Almalaurea.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast