Irap funesta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Irap funesta

Non contenta dei meriti musicali, la mitica Orietta Berti si è guadagnata gli onori della cronaca anche per una vittoria contro il fisco, ottenendo in Cassazione il rimborso di tutti i versamenti Irap effettuati a partire dal 1998. l'Imposta regionale sulle attività produttive va infatti versata in presenza di "una struttura stabile o di un valore aggiunto frutto dell'organizzazione e del lavoro altrui". In sostanza, di un'impresa, cosa che la celebre interprete ha dimostrato di non costituire, avendo quindi pagato delle tasse non dovute.
Cogliamo l'occasione per fare il punto sul funzionamento di questa imposta, cercando di fare un po' di chiarezza sui casi in cui professionisti, artisti e piccoli imprenditori sono tenuti o meno a versarla. Ci aiuta il fiscalista Gianpaolo Tosoni.

La seconda parte della puntata è dedicata al mondo del fintech, ovvero di tutti quei servizi e strumenti tecnologici e digitali che hanno a che fare con l'uso del denaro, i pagamenti e gli investimenti. Mentre a Milano si inaugura il "distretto del Fintech" – la prima area urbana italiana adibita alla crescita di queste realtà, con l'obiettivo di riunire startup, imprenditori, istituzioni finanziarie, investitori e università – la Bce prepara un giro di vite con linee guida precise per regolare il settore. Facciamo il punto con Marco Ferrando del Sole 24 ORE e con il nostro Enrico Pagliarini che ci raggiunge in studio.

Puntata precedente
Caos spesometro

Caos spesometro

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast