Calore domestico | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Calore domestico

È scattato a giugno l'obbligo per tutti i proprietari che affittano casa con l'affitto breve, o meglio per gli intermediari immobiliari (e quindi anche i portali online come Airbnb) di operare le ritenute del 21%, pagare insomma la cosiddetta cedolare secca, comportandosi quindi come sostituti d'imposta. Con il 12 settembre, scaduti i 60 giorni dall'emanazione del decreto, la norma inizia a produrre i suoi effetti concreti, con le prime trattenute dei corrispettivi dovuti. A Due di denari riepiloghiamo questa novità, rispondendo alle domande degli ascoltatori, all'indomani dell'effettiva entrata in vigore dell'obbligo. Ci aiutano Cristiano Dell'Oste del Sole 24 ORE e Isabella Tulipano, responsabile comunicazione di Solo Affitti.

Entro il 30 giugno i nostri condomìni hanno dovuto adeguarsi all'obbligo di dotarsi del contabilizzatore dei consumi di riscaldamento, acqua calda sanitaria e raffrescamento, imposto dal Dlgs 102/2014: le "famose" valvole che tutti dovremmo vedere ormai applicate ai nostri termosifoni. A poche settimane dall'accensione degli impianti facciamo il punto della situazione e ci chiediamo, in particolare, in quali sanzioni potrebbe incorrere chi ancora non si è messo in regola. Ci colleghiamo con l'avv. Eugenio Correale, direttore del centro studi di ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) Milano.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast