Bollette lunari | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Bollette lunari

Il 12 ottobre l'Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha diffuso una comunicazione intervenendo nel territorio complesso degli obblighi che i siti web sono tenuti a rispettare quando l'utente fornisce dati personali. La decisione è stata presa in seguito alla segnalazione di alcuni utenti che si lamentavano per la ricezione di pubblicità indesiderata da parte di una società di shopping online e per il mancato rispetto del diritto di opposizione al trattamento dei loro dati. Nel provvedimento, il Garante ha ricordato che il consenso per il trattamento dei dati personali, per essere valido, non deve essere condizionato, ma libero e specifico, oltre che acquisito prima dell'invio di comunicazioni promozionali. Non si può quindi obbligare una persona a ricevere pubblicità solo per avere accesso alla "vetrina online" di un sito. Cogliamo l'occasione per fare il punto sui nostri diritti in materia con l'aiuto dell'avv. Giuseppe Busia, Segretario Generale dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

La seconda parte della trasmissione è dedicata invece ad una vicenda che sta facendo sempre più discutere: la decisione di alcune società che erogano servizi (in particolare telefonici) di passare da una fatturazione su base mensile ad una fatturazione ogni quattro settimane, aumentando di fatto i costi annuali degli abbonamenti. Alle proteste dei consumatori è seguito anche un emendamento al decreto fiscale depositato al Senato, che prevede il divieto, in tutti i settori soggetti ad authority indipendenti, di emettere fatture a 28 giorni, in modo non solo da fermare chi già lo fa, come le compagnie telefoniche o le pay tv, ma anche per evitare che altri vengano tentati dall'idea. In attesa di nuovi sviluppi facciamo un punto della situazione con Luigi Gabriele, responsabile affari istituzionali di CODICI, Centro per i Diritti del Cittadino.

In chiusura di settimana, come di consueto, diamo spazio alla nostra rubrica C'è imposta per te. Ci chiediamo se il bridge possa essere considerato uno sport e quali conseguenze possano derivare, dalla risposta a questa domanda, in ambito fiscale.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast