Il bonifico speedy | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il bonifico speedy

Apriamo la puntata conun rapido aggiornamento sulla Tari, perché arrivano finalmente, e hanno la forma ufficiale della circolare, le istruzioni del ministero dell'Economia per sciogliere il ginepraio creato dai calcoli sbagliati sul tributo rifiuti. Restando in tema di rapidità, dedichiamo il resto della puntata a banche e pagamenti elettronici, nel giorno in cui diventa possibile per i clienti di tre grandi banche (Intesa Sanpaolo, Unicredit e Sella) la possibilità di effettuare bonifici istantanei: 10 secondi per trasferire fino a 15.000 euro. Spieghiamo la novità rispondendo alle domande degli ascoltatori, senza farci mancare qualche importante riflessione sullo stato di salute delle banche italiane e sul tema dell'educazione finanziaria, commentando i i passi in avanti che nel nostro Paese si stanno facendo (ma ancora in molti casi sono da fare) su questo fronte. Intervengono Rita Camporeale – responsabile dell'ufficio sistemi e servizi di pagamento dell'Abi, Associazione delle Banche Italiane – Claudia Segre – presidente Global thinking foundation – e Gianfranco Torriero, vicedirettore generale dell'Abi, Associazione delle Banche Italiane.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast