Saldi e truffe | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Saldi e truffe

Oggi per un Mauro Meazza che manca, c'è uno Stefano Elli in studio per farci raccontare la storia di un grosso "serpente corallo" che riguarda le assicurazioni: sono stati oscurati 222 siti internet che proponevano assicurazioni online, contravvenendo alle prescrizioni imposte dal Codice delle assicurazioni private. L'operazione è stata eseguita dal Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza comandato dal Colonnello Giovanni Reccia, oggi nostro ospite insieme a Fabrizio Premuti Presidente di Konsumer Italia. Gli utenti, convinti di sottoscrivere polizze vantaggiose per le proprie auto, le proprie case o le proprie barche, si sono in realtà ritrovati senza alcuna copertura assicurativa.

Occhio anche alle occasioni o presunte tali che offriranno i saldi a partire da sabato 6 luglio: le aspettative sugli acquisti estivi degli italiani insieme a Roberto Manzoni, presidente Fismo Confesercenti.
Nel Giornale Radio del Risparmio oggi diamo notizia delle stime Inps su Quota 100 e reddito di cittadinanza, dei Navigator che verranno contrattualizzati tra il 19 e il 24 luglio e della Svizzera, miglior posto dove vivere e lavorare secondo la classifica annuale Hsbc su standard di vita e competitività dei salari.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast