Alla Holden Academy per imparare a raccontare storie e brand | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Verso il futuro e oltre

Alla Holden Academy per imparare a raccontare storie e brand


Rating:

Raccontare il mondo presente, ma anche un brand, attraverso le storie. Questo viene insegnato alla Holden di Torino, scuola di scrittura realtà legata al nome dell'autore Alessandro Baricco che esiste ormai da 25 anni, ma che ora è diventata anche Holden Academy, con un nuovo corso di studi triennale articolato in sette discipline, il cui diploma sarà equipollente a una laurea triennale in Discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo (il Dams). Resta anche l'altro percorso, l'Original, che sfocia invece in un diploma.
Iscrizioni aperte fino a settembre.
Prossimi test di ammissione il 15 giugno a Milano e il 13 luglio a Torino.
Il costo dei due percorsi è di diecimila euro l'anno, ma sono previste agevolazioni e finanziamenti.
La Scuola Holden sforna ogni anno 150 diplomati, il 65 per cento di loro trova lavoro in un anno. Dove? In aziende editoriali, case di produzione, ma anche in azienda. Proprio fra qualche giorno, il 5-6-7 giugno, come tutti gli anni, gli studenti presenteranno le loro idee, i loro progetti ad un pubblico di editori, agenzie di comunicazione, case di produzione. Un momento importante per capire le esigenze delle aziende.
Intervista al direttore didattico della Scuola Holden, Martino Gozzi.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast