Olio idratante prima della doccia: così si mantiene l'abbronzatura | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

Olio idratante prima della doccia: così si mantiene l'abbronzatura

Non appena viene interrotta l'esposizione al sole, la pelle perde l'abbronzatura. L'abbronzatura, infatti, altro non è che l'aumento della pigmentazione della pelle a seguito della maggiore produzione di melanina da parte di particolari cellule dell'epidermide, lo strato sottostante il sottile strato corneo, più esterno, della pelle. Una volta "spento" il sole, la produzione di melanina diminuisce e il colorito torna a essere quello di sempre.
Esistono però dei piccoli accorgimenti che ci possono aiutare a mantenere il colorito più a lungo.
Per conservare l'abbronzatura il consiglio è di mantenere una pelle ben idratata, di evitare di farla seccare e di non essere "aggressivi" sotto la doccia. Meglio non stare "a mollo" nella vasca ma farsi delle docce con acqua tiepida: l'acqua calda favorisce una sorta di peeling, di esfoliazione della pelle. La pelle va rispettata anche durante l'asciugatura e dunque tamponata e non strofinata.
Importantissima l'idratazione: «Va benissimo anche il doposole; in ogni caso gli ingredienti migliori sono i grassi vegetali: oli e burri, cere, steroli e ceramidi (ad esempio ottimo il burro di karité)», risponde il professor Antonio Costanzo, direttore dell'unità di Dermatologia dell'ospedale Humanitas e docente di Humanitas University. Quali prodotti invece possono accelerare la scomparsa dell'abbronzatura? «Evitate i prodotti aggressivi, come l'acido glicolico, che andrebbero ad esfoliare l'epidermide. Scegliete un bagnoschiuma di quelli specifici che prolungano l'abbronzatura o almeno uno non troppo aggressivo, che rispetti l'acidità della pelle e abbia un pH fra 4,5 e 5,5. Una buona idea, prima della doccia, è quella di spalmare il corpo di olio idratante, che andrà a formare una barriera per proteggere la vostra pelle dall'azione aggressiva del sapone».
I consigli del prof. Antonio Costanzo

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast