I ricchi dirigenti della Pa - Crescere in deficit | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

I ricchi dirigenti della Pa - Crescere in deficit

Ai Conti della belva, con Oscar Giannino, Carlo Alberto Carnevale Maffè, Mario Seminerio e Renato Cifarelli, partiamo innanzitutto dai temi economici e politici della settimana. Spicca su tutti, l'approvazione (con fiducia) del provvedimento sulle banche venete, e la vertenza sempre a spese dei contribuenti, sugli esuberi che ne è parte integrante.

L'Italia può vantare un primato tra i Paesi dell'Ocse nella pubblica amministrazione. E' quello del record di retribuzioni per i ruoli apicali. 395.400 dollari contro una media di 231.500 dollari. Ne parliamo con Thomas Manfredi, statistico-data analyst. Lavora nella divisione di analisi del mercato e delle politiche del lavoro dell'OCSE.

Un deficit per cinque anni al 2.9% per abbassare le tasse. E' questa la ricetta dell'ex premier Matteo Renzi, messa anche per iscritto nel suo ultimo libro, Avanti. Ne parliamo con Leonardo Becchetti, ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell'Università di Roma Tor Vergata.

L'Economist dedica la sua copertina alla Germania ed al suo "pericoloso" surplus commerciale. Ne parliamo con Udo Gumpel.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast