Lavoro 4.0 - Orietta Berti le canta al fisco | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Lavoro 4.0 - Orietta Berti le canta al fisco

Ai Conti della belva, con Oscar Giannino, Carlo Alberto Carnevale Maffè, Mario Seminerio e Renato Cifarelli, partiamo innanzitutto dai temi economici e politici della settimana.

I temi della puntata: l'Italia sta facendo passi in avanti nell'automazione ma non si può dire altrettanto per le competenze di cui ha bisogno l'industry 4.0. Ne parliamo con Francesco Seghezzi, direttore Fondazione ADAPT e Alfonso Fuggetta, ordinario di Informatica al Politecnico di Milano e a.d. di Cefriel (centro di formazione, ricerca e innovazione del Politecnico di Milano nel campo dell'Information Technology).

Il modello Ryanair scricchiola. Migliaia i passeggeri della low cost lasciati a terra in Italia ma non solo.
Ne parliamo con Vito Riggio – presidente Enac (Ente Nazionale dell'Aviazione Civile).

Orietta Berti esce vincitrice da un conflitto con le Entrate. L'ha stabilito la Cassazione che non ha riconosciuto la stabile organizzazione della cantante e dunque non soggetta ad Irap. Ne parliamo con il suo avvocato Alberto Gambetti e con il suo commercialista, Riccardo Moratti.

Puntata precedente
Quale ripresa

Quale ripresa

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast