"Il sapore del sangue" di Gianni Biondillo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

"Il sapore del sangue" di Gianni Biondillo

Da Gianni Biondillo un nuovo romanzo con l'ispettore Ferraro che questa volta resta, però, ai margini. In "Il sapore del sangue"(Guanda), il vero protagonista è il criminale, Sasà di cui pagina dopo pagina si ricostruisce la vita fin da quando era un ragazzino e faceva il piccolo spacciatore nel quartiere Quarto Oggiaro a Milano. Avrebbe dovuto scontare trent'anni di galera e, invece, esce da San Vittore dopo soli quattro anni per una ragione misteriosa. Deve recuperare qualcosa che aveva nascosto prima della detenzione per poi fuggire con moglie e figlia, ma le cose si complicano. Un romanzo che racconta la parabola di un criminale, ma soprattutto il contesto sociale che lo circonda. A iniziare dal quartiere periferico e problematico di Quarto Oggiaro, da sempre protagonista dei romanzi di Biondillo.

«C'è chi resta nel ghetto e chi ne esce, ma in qualunque caso il tuo passato, il tuo ghetto te lo porti dentro per sempre - dice Biondillo-. Io stesso mi sento continuamente un "imbucato". Vengo invitato a Tokio, Teheran, Chicago per parlare dei miei libri e mi domando sempre "Ma questi sanno chi sono io, da dove vengo?". Non possiamo far finta di non sapere da dove veniamo, perché per capire quanta strada hai fatto devi sapere da dove sei partito».

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast