"Perduti nei quartieri spagnoli" di Heddi Goodrich e "Dolcissima abitudine" di Alberto Schiavone | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

"Perduti nei quartieri spagnoli" di Heddi Goodrich e "Dolcissima abitudine" di Alberto Schiavone

Heddi Goodrich è americana e vive in Nuova Zelanda. Da giovane ha studiato per un periodo a Napoli, vivendo nei Quartieri spagnoli, e ora ha scritto un romanzo "Perduti nei quartieri spagnoli" (Giunti) che ricorda quel suo periodo italiano.Aveva iniziato a scriverlo in inglese, la sua lingua madre, ma poi ha capito che solo con l'italiano riusciva a tornare in quelle atmosfere. In questo libro racconta la storia di una giovane americana Eddi che studia a Napoli ed è circondata da altri studenti fuorisede, ma italiani. Hanno vent'anni e sono pieni di sogni. Eddi si innamora di Pietro, un ragazzo che viene da un paesino dell'Irpinia. Attraverso gli occhi di Eddi-personaggio e Heddy-scrittrice vediamo una Napoli senza stereotipi, una città che apparentemente ti accoglie con calore, ma che in realtà non ti fa mai entrare nel circolo di chi in quella città ci è nato.

Nella seconda parte incontriamo Alberto Schiavone autore di "Dolcissima abitudine" (Guanda). È la storia di una prostituta che arrivata a una certa età ricostruisce il suo passato. Figlia e nipote di prostitute, Rosa è stata costretta a imparare il mestiere a 13 anni, nella Torino anni 50.
È stata sua madre a costringerla e Rosa resterà prostituta anche una volta diventata ricca perché non conosce un'altra modalità di stare al mondo. A 16 anni Rosa ha avuto un figlio che è stata costretta a cedere a una sorta di protettore, ma non ha mai dimenticato quel bambino anche se non sarà mai in grado di rivelarsi a lui, si limiterà a seguirlo da lontano. Un romanzo aspro e commovente su una donna che non ha avuto scelta nella vita e su un'Italia che attraverso i suoi occhi vediamo cambiare.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast