"Le parole di Sara" di Maurizio de Giovanni e "Zoo" di Paola Barbato | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

"Le parole di Sara" di Maurizio de Giovanni e "Zoo" di Paola Barbato

Maurizio de Giovanni, autore di noir molto amato per il commissario Ricciardi e per i Bastardi di Pizzofalcone, ha da un po' proposto un nuovo personaggio seriale: Sara. Protagonista prima di "Sara al tramonto" e ora di "Le parole di Sara" (Rizzoli).Sara è una donna dimessa, che non si cura, una donna con molti dolori alle spalle. Aveva lavorato in passato come esperta di linguaggio non verbale presso un'unità speciale della polizia. In questo romanzo dovrà però tornare a collaborare alle indagini chiamata da Teresa, amica-nemica storica, ora a capo dell'unità speciale. Teresa aveva iniziato una relazione con un giovane stagista che improvvisamente scompare. Le due donne dovranno capire cosa è successo, arrivando a sfiorare segreti e poteri forti.

Nella seconda parte incontriamo Paola Barbato, scrittrice di thriller e sceneggiatrice di fumetti, come Dylan Dog. Il suo ultimo romanzo si intitola "Zoo" (Piemme) e fa parte di una trilogia un po' anomala. Diciamo che "Zoo" è il romanzo gemello di "Io so chi sei" pubblicato nel 2018 e in futuro arriverà un terzo volume."Zoo" è un thriller inquietante e feroce. La protagonista è Anna che all'inizio del libro si sveglia a fatica (forse è stata drogata) e capisce lentamente di essere rinchiusa in una gabbia.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast