"Il caso Malaussene" di Daniel Pennac e "Magari domani resto" di Lorenzo Marone | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

"Il caso Malaussene" di Daniel Pennac e "Magari domani resto" di Lorenzo Marone

Professione: capro espiatorio. E' Benjamin Malaussene, personaggio seriale creato dalla penna del francese Daniel Pennac. Malaussene e la sua stramba famiglia sono tornati in un nuovo romanzo "Il caso Malaussene". In Italia Feltrinelli ha pubblicato la prima parte con sottotitolo "Mi hanno mentito".
La trama: uno degli uomini d'affari più ricchi d'Europa, George Lapietà, viene sequestrato. Benjamin Malaussene finirà suo malgrado per essere coinvolto in una storia piena di colpi di scena.

"Magari domani resto" di Lorenzo Marone (Feltrinelli). Napoli, Quartieri spagnoli. Una donna che si chiama Luce fa l'avvocato, ma le affidano solo pratiche minori. Oltre al lavoro insoddisfacente, passa le sue giornate con il cane (intelligentissimo e saggio!) e chiacchierando con un vicino, un musicista filosofo costretto in sedia a rotelle, Don Vittorio. Un giorno le viene affidata una causa di affidamento di un minore: un bambino molto speciale più saggio degli adulti. Questa causa, piuttosto complessa e con tanti punti da chiarire, le farà fare un'analisi della sua vita. Luce rifletterà sulla sua insoddisfazione e deciderà se per cambiare la sua vita sarà meglio andare via da Napoli o restare a combattere.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast