Prima colazione: avanti tutta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Prima colazione: avanti tutta

Una recente revisione di diversi studi clinici pubblicati sul British Medical Journal mette in discussione il valore della prima colazione. Secondo lo studio australiano infatti chi salta la prima colazione (rispetto a chi lo fa) pesa in media quasi mezzo chilo in meno, come a dire che chi mangia a colazione ingrassa. Fake news oppure no? Alla Bufala in tavola ne parliamo con il prof. Giuseppe Fatati, direttore della diabetologia all'Ospedale di Terni e Presidente dell'Italian Obesity Network, il prof. Luca Piretta, gastroenterologo e docente di Allergie e Intolleranze Alimentari al Campus Biomedico di Roma autore di Almanacco alimentare 2019. Giorno per giorno un anno di ricette (Cairo).
Dalla colazione allo zenzero. Secondo i recenti dati dell'Istat nel paniere degli italiani entro lo zenzero. Ne parliamo con Federico Polidoro, responsabile delle statistiche sui prezzi al consumo dell'Istat cambiamenti della società, per fare una fotografia degli stili di consumo e delle spese degli italiani. Con gli esperti indicazioni e controindicazione nell'uso dello zenzero per la nostra salute
In chiusura andiamo in Gran Bretagna dove uno studio su oltre 45 mila individui dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura consumate ogni giorno. Condotto presso le University of Leeds, e University of York in Gran Bretagna, lo studio è stato pubblicato sulla rivista Social Science and Medicine. È davvero così? La parola agli esperti

Puntata precedente
Le tre B

Le tre B

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast