Zes, un'opportunità per lo sviluppo della logistica | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Zes, un'opportunità per lo sviluppo della logistica

Le zone economiche speciali, le Zes, rappresentano un'occasione di crescita del comparto della logistica. Se n'è parlato in un convegno organizzato da Assotir a San Valentino Torio, in provincia di Salerno, alla presenza (anche) di alcuni presidenti delle Autorità di sistema portuale. In questo ambito la Campania è all'avanguardia. Approfondiamo con Claudio Donati, segretario generale di Assotir.
I divieti e le limitazioni imposti ai mezzi pesanti dall'Austria entrano a gamba tesa sul principio comunitario della libera circolazione delle merci e costituiscono un ostacolo al nostro export, alla nostra economia e quindi al nostro sistema paese. In particolare penalizzano l'area più produttiva, quindi il cosiddetto nuovo triangolo industriale del Nord Est tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Al nostro microfono, Alberto Zambianchi, presidente di Unioncamere Emilia Romagna.
Il presente e tantopiù il futuro dell'autotrasporto dipendono da un mercato sano fondato sui principi di una concorrenza giocata ad armi nel rispetto delle normative. La questione non rguarda solo i vettori esteri, riguarda anche le nostre imprese. La garanzia della regolarità è un impegno strategico assunto da tempo da parte dell'Albo nazionale degli autotrasportatori. L'intervista alla presidente del Comitato Centrale, Maria Teresa di Matteo

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast