In Lombardia incentivi per veicoli commerciali meno inquinanti, a Bologna gli "its" per la logistica urbana | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

In Lombardia incentivi per veicoli commerciali meno inquinanti, a Bologna gli "its" per la logistica urbana

Nel segno di una logistica più sostenibile la Regione Lombardia ha esteso ai mezzi per il trasporto merci gli incentivi per l'acquisto di veicoli più moderni e quindi meno impattanti sull'ambiente. Una misura determinata anche dal fatto che nella regione e in altre aree della Pianura Padana in caso di superamento dei limiti scattano blocchi e limitazioni alla circolazione. Ne parliamo con l'assessore all'Ambiente e clima, Raffaele Cattaneo.
Al Brennero il Tirolo insiste nella politica nei divieti. Nel primo semestre 2020 saranno 19 le giornate con il numero chiuso per i tir, non più di 300 all'ora in direzione sud. Per agevolare l'intermodalità ferro-gomma sull'asse del Brennero, la Provincia autonoma di Bolzano ha stanziato un milione e mezzo da destinare come incentivo alle imprese di trasporto che appunto trasferiranno i carichi dai tir ai treni nel periodo tra il 14 settembre e il 31 dicembre. Al nostro microfono l'assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Provincia autonoma di Bolzano, Daniel Alfreider.
A Bologna sono state attivate sperimentazioni per una nuova gestione della logistica urbana grazie alle opportunità offerte dalla tecnologia, quindi agli Its, i sistemi intelligenti di trasporto. Irene Priolo è l'assessore alla Mobilità del Comune di Bologna. L'abbiamo intervistata.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast