Ilva di Taranto, autotrasportatori contro la riduzione delle tariffe; agroalimentare e logistica, sfida comune | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Ilva di Taranto, autotrasportatori contro la riduzione delle tariffe; agroalimentare e logistica, sfida comune

<Il settore è al collasso, una riduzione del 5 per cento delle tariffe dei servizi potrebbe essere un colpo letale per molte aziende, alcune hanno già chiuso>, è il grido d'allarme lanciato dalle associazioni dell'autotrasporto di Taranto dopo la decisione annunciata unilateralmente da Arcelor Mittal per i trasporti all'Ilva. <Abbiamo avuto un incontro con l'amministratore, ha capito che a Taranto non si può procedere come in altri paesi>, dice al nostro microfono Giacinto Fallone, presidente della locale sezione di Sna-Casartigiani.
La logistica sostenibile come leva per la competitività dell'agroalimentare. E' il titolo del convegno che si è svolto nei giorni scorsi a Bologna e nel corso del quale , le aziende, le istituzioni e gli operatori della logistica si sono confrontati di fronte alle sfide dei mercati, che, a livello nazionale ed internazionale, impongono standard competitivi sempre più ambiziosi. Approfondiamo il tema con l'assessore regionale all'Agricoltura dell'Emilia Romagna, Simona Caselli.
Allarme viabilità al porto di Savona in vista dell'apertura del nuovo terminalportuale di Vado prevista a metà dicembre. <Ci saranno fino a 1000 tir in più al giorno, mancano aree di sosta, si rischia il caos>, denuncia Aldo Contini, presidente di Cna Fita Savona.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast