Nozze tra farmacie Cvs e colosso assicurativo, c'è dell'Italia in questa impresa | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Nozze tra farmacie Cvs e colosso assicurativo, c'è dell'Italia in questa impresa

Tra le varie notizie di attualità trattate in questa puntata, una nota di merito spetta alla fusione del valore di 69 miliardi di dollari tra CVS Health e Aetna, la terza compagnia di assicurazione sanitaria americana. Una notizia importante perché è l'annuncio di una nuova rivoluzione nell'industria sanitaria Usa.
Cvs è una catena di 10mila negozi che ha acquisito una delle più grandi compagnie assicurative americane con l'obietivo di creare una maggiore efficienza nella copertura assicurativa medica. Ma mentre in America si parla addirittura di fusioni globali in Italia a che punto siamo?
Anche da noi, una rivoluzione di questo tipo sarebbe possibile perché sono stati proprio degli italiani gli autori di questo ennesimo progresso nel mercato Usa.
I protagonisti di queste nozze infatti sono due italo americani. Il Ceo di Cvs è Larry Merlo, nato a Pittsburg in Pennsylvania, di origini italiane.
Mark Bertolini, ceo di Aetna, classe 1956, ha studiato alla Wayne State University di Detroit ma è anche lui di origini italiane.
E prima di loro un'altra impresa globale nel settore farmaceutico, era riuscita a un italiano puro: Stefano Pessina, ceo di Walgreens.
Pessina aveva tentato di creare una catena in Italia ma non era riuscito e lo ha fatto negli Usa.
Pessina 76 anni è a capo del colosso farmaceutico da quando nel 2014 è avvenuta la fusione tra Walgreen e Alliance Boots. La società possiede 8100 negozi distribuiti in tutto il paese.
Canzone del giorno, Johnny Winter - Medicine Man

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast