Intervista al ministro Franceschini in visita a New York | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Intervista al ministro Franceschini in visita a New York

Posto sotto un fuoco di fila per una frase non proprio felice rivolta alla vedova di un sergente ucciso in Niger, a prendere le difese del presidente Usa Donald Trump scende in campo il capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly. "Mi ha addolorato sentire come sia stato criticato" ha spiegato Kelly " ha detto esattamente quello che mi sono sentito dire io quando e' scomparso mio figlio e a me aveva fatto bene sentire quelle parole". La frase contestata a Trump e rivolta alla moglie del sergente ucciso in Niger e' "doveva aspettarselo, e' quello per cui ha firmato", sottolineando la consapevolezza del rischio di morte per chi decide di intraprendere la carriera militare. Un episodio che ha tenuto banco nei media statunitensi, sempre attenti a rilevare le "gaffe" presidenziali.

Ma nella puntata di oggi parliamo anche di cultura. In occasione di un evento tenutosi al consolato italiano di New York, Mario Platero ha intervistato il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Un momento di bilancio sul bonus cultura, lo strumento introdotto per recuperare e salvaguardare i beni artistico culturali del nostro paese - attraverso il coinvolgimento attivo di imprenditori e benefattori nostrani - e sul recupero di alcune preziose opere italiane trafugate e disperse nel mondo, ora in mostra al consolato italiano di New York.

Canzone del giorno: Bob Dylan - Blowing In The Wind

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast