La Casa Bianca in difficoltà | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

La Casa Bianca in difficoltà

Il presidente è sempre più in difficoltà. Nel fine settimana Donald Trump si è rifugiato a Camp David, la residenza di vacanza ufficiale dei presidenti americani, preferendo mandare avanti i suoi legali. Jay Sekulow ha trascorso la domenica facendo il giro delle maggiori emittenti televisive ripetendo un unico messaggio, che ha colto tutti di sorpresa: "Il presidente non è sotto indagine. Punto". Viene da chiedersi dove sia il cortocircuito, dal momento che lo stesso Trump iil 16 giugno ha ammesso di essere sotto inchiesta, rispondendo con il solito tweet all'articolo del Washington Post secondo cui il procuratore speciale Robert Muller, a capo delle indagini sul Russiagate, aveva aperto un fascicolo su di lui. La risposta è semplice: il cortocircuito è all'interno della stessa Casa Bianca.
Le voci che raccontano di un presidente irascibile e sotto pressione infatti si moltiplicano, dipingendo una fotografia a tratti grottesca dell'inquilino della Casa Bianca. Trump non solo sarebbe stato visto perdere le staffe di fronte ai notiziari, inveendo all'indirizzo del televisore, ma sarebbe perfino ossessionato dalla propria incolumità, così ossessionato da ordinare la cena da McDonald's nella convinzione che solo la grossa distribuzione possa metterlo al riparo da un eventuale avvelenamento. Il suo nervosismo lo spinge inoltre a sfogarsi con le figure che gli sono più vicine e ad alzare il telefono per aggredire la stampa e i giornalisti, una debolezza che in più di un'occasione ha poi generato una fuga di notizie imprevista. Insomma, la tensione si taglia con il coltello. A testimoniarlo è anche quello che sta avvenendo all'interno della stessa amministrazione, dove continua lo scontro tra figure come quella del genero Jared Kushner e membri del partito come Reince Priebus, il capo dello staff.
Alla debolezza della Casa Bianca fa da contraltare il periodo difficile che stanno vivendo Londra e Theresa May, dove come se non bastasse alle problematiche politiche si aggiunge una spirale di violenza che sembra non avere fine. Il quadro impietoso di un mondo anglosassone in difficoltà non fa che risaltare ancor di più il momento diametralmente opposto che stanno vivendo la Francia e il suo nuovo presidente Emmanuel Macron. Dopo aver trionfato anche in paramento il nuovo leader d'oltremanica, investito del potere e della forza per applicarlo, diventa così un punto di riferimento. Un punto di riferimento per l'Europa, indubbiamente, ma anche per la Casa Bianca: l'alleanza atlantica infatti è uno sgabello a tre gambe, il cui quella francese non è mai stata secondaria.

Canzone del giorno: Mickey Gilley - Lonely Nights

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast