Quale sequel per l'Europa? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Quale sequel per l'Europa?

"Libertà vs controllo: per una risposta democratica" è il tema alla base della quarta edizione del Forum mondiale della democrazia organizzato dal Consiglio d'Europa a Strasburgo. Ce ne parla Asham Darawsha, presidente della Consulta delle Culture di Palermo.

Conflitti dalle periferie al cuore d'Europa, migrazioni epocali, minacce alla libertà di espressione sono alcune delle sfide a cui si trova di fronte il vecchio continente. Osservatorio Balcani e Caucaso organizza a Rovereto "Transeuropa", una conferenza internazionale per stimolare il dibattito pubblico su questi temi e riportare i risultati del progetto europeo European Centre for Press and Media Freedom (ECPMF). Ne discutiamo con Luisa Chiodi, direttrice scientifica di Osservatorio Balcani e Caucaso.

Trovare nuovi modi per narrare l'Europa è la ricerca alla base del programma annuale delle Scuola Holden. Martino Gozzi, direttore artistico della scuola di scrittura torinese spiega che cos'è "Europa The Sequel".

Ridurre, Riutilizzare, Riciclare sono le "3 R" protagoniste della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti. Presentiamo tre progetti provenienti da tre parti diverse d'Italia: Paola Iaconisi, presidente dell'Associazione Foreste Urbane di Copertino (Lecce) ci parla di "Officina Trashware"; Marco Niro coordinatore del progetto Ecoristorazione Trentino presenta il concorso "Mangiare e non inquinare – Il tuo menù a impatto zero"; Donatella Pavan, presidente dell'Associazione Giacimenti Urbani di Milano ci spiega la tre giorni "Giacimenti Urbani – Trasformare i rifiuti in risorsa".

Il premio Europioneers della Commissione europea per il miglior giovane imprenditore del web è stato assegnato quest'anno a un italiano: Domenico Colucci, cofondatore e chief financial officer di Nextome, startup che si occupa di geolocalizzazione indoor.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast