European Solidarity Corps | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

European Solidarity Corps

Il direttore di Matera 2019 Paolo Verri ci parla dell'incremento dell'investimento nel programma culturale per il 2017, anno decisivo nel percorso verso la Capitale europea.

Un viaggio ideale tra le storie degli antichi mestieri del microcosmo lagunare veneziano, piccoli episodi per mitologie dalle radici antiche, che faranno da serbatoio per nuove opportunità per l'occupazione giovanile. È il progetto YouInHerit, inserito nella programmazione Interreg Central Europe, che durerà fino al 2019. Con Pietrangelo Pettenò, amministratore di Marco Polo System, uno dei partner del progetto.
Emanuela Napoli, vicequestore aggiunto della Polizia di Stato, presenta "Una Vita da Social", la campagna di prevenzione itinerante contro il cyber bullismo, selezionata dalla Commissione tra le migliori pratiche a livello europeo.

È andato alla ventenne di Belluno Antonella Candiago il primo premio del concorso fotografico "Immaginare un'Europa senza frontiere". La giovane si è aggiudicata il concorso grazie a un'immagine che ritrare un bambino mentre tenta di scavalcare un muro grazie all'aiuto di una pila di libri.

Il presidente Juncker ha annunciato l'avvio del Corpo europeo della solidarietà (European Solidarity Corps). I primi a beneficiarne saranno 100.000 giovani europei che prenderanno parte alle sue attività entro il 2020. Dunque, tutti i giovani dai 18 ai 30 anni che vogliono mettersi in gioco nel campo della solidarietà e acquisire importanti competenze organizzative e gestionali potranno presto farlo. Ne parliamo con il portavoce della Commissione Carlos Martin Ruiz De Gordejuela.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast