European Youth Debate a Milano | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

European Youth Debate a Milano

Secondo una classifica di Uniplaces, sito di affitti per studenti, sarebbe Varsavia la città migliore per fare un Erasmus, sia dal punto di vista universitario sia per il costo della vita, notevolmente inferiore rispetto alle altre capitali europee. Sarà vero? Lo chiediamo a Giuseppe Raimo, studente di ingegneria informatica in Erasmus a Varsavia.

Un viaggio nel Mediterraneo per recuperare i simboli e le tracce di un'intera dinastia di califfi che abitava i famosi "castelli umayyadi", è il progetto "Umayyad" lanciato dal programma europeo di cooperazione transfrontaliera per il Mediterraneo CBCMed. Ce ne parla Lucio Tambuzzo, referente del progetto per l'Italia.

#WhatFoodMeans è un programma di aiuti umanitari che vede insieme l'Unione europea e il World Food Programme e che ha contribuito a salvare in Etiopia oltre sette milioni di persone fornendo loro i mezzi di sussistenza dal 2015, quando il Paese si trovò ad affrontare la peggiore siccità in decenni. Ci spiega tutto lo chef Simone Rugiati, testimonial del progetto.

La «Banca della Natura» dell'Ue è il nuovo strumento finanziario di Commissione europea e Banca europea degli investimenti per rivitalizzare il capitale naturale dell'Ue. Ha erogato il primo prestito da 6 milioni di euro all'organizzazione Rewilding Europe per finanziare attività economiche finalizzate alla conservazione e promozione di aree naturali, boschi e biodiversità. Ne parliamo con Alberto Zocchi, presidente di Rewilding Apennines.

Federico Calciolari, presidente di European Generation, presenta European Youth Debate (EYD), un forum di tre giorni che riunisce gli studenti appassionati di Unione europea per discutere e sviluppare proposte concrete per l'ulteriore sviluppo dell'Ue, in collaborazione con l'Ufficio informazioni del Parlamento europeo di Milano.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast