Sguardi a Oriente | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Sguardi a Oriente

La Rotta dei Fenici nasce per il Consiglio d'Europa come itinerario del dialogo interculturale nel Mediterraneo, attraverso cui si vogliono raccontare le vie del mare usate da Fenici, punici e altre civiltà per merci, saperi e culture alla base dell'odierna civilizzazione euro-mediterranea. La Rotta dei Fenici è anche un laboratorio en plein air, uno strumento per valorizzare alcuni degli approcci metodologici europei e cercare di tradurli in realtà a vantaggio delle comunità che vivono e lavorano lungo la Rotta dei Fenici. Ce ne parla Antonio Barone, direttore dell'Associazione Rotta dei Fenici.
Taiex Regio Peer to Peer è il nome della piattaforma lanciata dalla Direzione Generale della Politica regionale e urbana della Commissione Europea. Uno strumento di scambio tra pari degli enti che gestiscono a livello nazionale e locale il Fondo europeo di sviluppo regionale e il Fondo di coesione. Una sorta di Erasmus per funzionari regionali che prevede missioni di esperti, visite di studio e laboratori per scambiare competenze e prassi in Europa. Anguel Beremliysky, funzionario della DG Politica regionale e urbana ci spiega di che cosa si tratta.
Facciamo il punto su quanto sta accadendo in Ucraina con uno dei massimi esperti della crisi nata dalle proteste di Piazza Majdan a Kiev. Paolo Bergamaschi, consigliere del Parlamento Europeo per gli Affari esteri, osservatore attento delle repubbliche ex sovietiche e cantautore, ci parla del Donbass, del suo ultimo album intitolato "Luoghi e non luoghi" e dell'appello per salvare Osservatorio Balcani e Caucaso, di cui anche L'altra Europa si fa portavoce.
Da Mantova a Istanbul, sulle orme del nonno Fernando cent'anni dopo. Conosciamo Giorgio Borgonovo, ingegnere atipico e viaggiatore, che ci racconta il suo viaggio e l'Europa che guarda verso Oriente.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast