In marcia per l'Europa | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

In marcia per l'Europa

A poche settimane dall'anniversario della firma dei Trattati di Roma, un gruppo di oltre 300 ricercatori e personalità europee hanno firmato un appello per rilanciare l'integrazione europea e invitare la società civile a partecipare a una grande marcia per l'Europa, a Roma, il 25 marzo. Ne parliamo con Roberto Castaldi, Direttore ricerche Centro Studi, formazione, comunicazione e progettazione sull'Unione Europea e la global governante, spin-off della Scuola Sant'Anna di Pisa.

Un'intera giornata dedicata alla ricerca e ai suoi protagonisti. È quanto sarà organizzato dall'università di Padova sabato 18 marzo. Duplice l'obiettivo: da una parte festeggiare gli ottimi risultati dell'ateneo padovano nell'ultima Valutazione di Qualità della Ricerca, al vertice in 11 aree su 16; dall'altra presentare i ricercatori ERC che svolgono la propria attività di ricerca a Padova. Ospite ai nostri microfoni Rosario Rizzuto, rettore dell'Università degli Studi di Padova.

Stefano Martellos, dell'Università di Trieste presenta CSMON-LIFE (Citizen Science MONitoring), il primo progetto italiano di citizen science sulla biodiversità che prevede il coinvolgimento delle scuole e dei cittadini nello studio, nella gestione e nella conservazione della biodiversità, creando un'attiva collaborazione tra le scuole, i cittadini, la comunità scientifica e le istituzioni.

Di ritorno dalla seconda edizione del Festival delle lingue di Rovereto (TN), la grecista Andrea Marcolongo, autrice del libro «La lingua geniale. 9 ragioni per amare il greco» (Laterza), riflette sulla pulizia linguistica nella ex Jugoslavia.

"Wave on Wave" è un progetto europeo che si prefigge l'obiettivo di fare rete e di creare integrazione sociale puntando sugli sport nautici. Si tratta di un'iniziativa nata a Pesaro, Città europea dello Sport 2017. Ce ne parla il primo cittadino Matteo Ricci.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast