Economia del cicloturismo e le giornate di VenTo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Economia del cicloturismo e le giornate di VenTo

Pedalare fa bene alla salute , ma anche alla nostra economia. E chi ha scelto di farlo nel 2018 sono oltre 6 milioni di persone, 41 per cento in più in cinque anni producendo un giro d'affari di 7,6 miliardi di euro. Il cicloturismo in Italia è un settore in costante crescita con ricadute positive non solo sull'economia, ma anche sulla salute, la qualità della vita, l'ambiente e la mobilita sostenibile. I dati sono contenuti nel Rapporto "Cicloturismo e cicloturisti in Italia 2019", presentato questa settimana da Isnart e Legambiente. In questa puntata partiamo da qui per parlare di turismo in bicicletta e dei suoi benefici, di ciclovie e ciclabili con una proposta di pedalata collettiva: le giornate del VenTo bici tour dal 24 maggio al 3 giugno" per riscoprire paesaggi meno conosciuti lungo la valle del Po. Ospiti: Federico del Prete di Legambiente-Legambici per la ciclabilità, Sergio Deromedis direttore sostituto dell' ufficio infrastrutture ciclopedanali della provincia autonoma di Trento e Paolo Pileri del Politecnico di MIlano responsabile del progetto della ciclabile VenTo.

Puntata precedente
Bici e bambini

Bici e bambini

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast